BEAUTY NEWS

Moon Boot nella collezione permanente del MoMA di New York

Nel 2000 erano stati esposti al Museo del Louvre di Parigi tra i 100 simboli del design del XX secolo, poi è arrivato il riconoscimento del Tribunale di Milano che ha decretato gli stivali doposci Moon Boot come oggetto di design inimitabi ...

Nel 2000 erano stati esposti al Museo del Louvre di Parigi tra i 100 simboli del design del XX secolo, poi è arrivato il riconoscimento del Tribunale di Milano che ha decretato gli stivali doposci Moon Boot come oggetto di design inimitabile. Qualche mese dopo la mostra-evento al Moma di New York “Items: Is Fashion Modern?” li ha di nuovo inseriti accanto ad altro 111 oggetti, in rappresentanza di quei capi o accessori che hanno in qualche modo plasmato un’epoca e definito identità culturali.

Moon Boot

E’ di qualche giorno fa la notizia che il leggendario Moon Boot entra ufficialmente a far parte della galleria permanente del Museum of Modern Art di New York.

“Si tratta di un riconoscimento straordinario al valore artistico e culturale di un brand come Moon Boot. Dalla sua comparsa sul mercato nel 1969 Moon Boot è entrato nella vita quotidiana di tutti noi. Un accessorio che ha superato la sua mera funzione estetica, divenendo simbolo dello stile e del design italiano nel mondo”. Con queste parole Alberto Zanatta (Presidente Tecnica Group S.p.a) festeggia l’ultimo importante traguardo ricevuto dal marchio a livello internazionale.

Sarà il modello Moon Boot Classic total white a essere esposto nelle sale Architecture & Design del MoMA, aggiungendo così un importante tassello tutto italiano alla narrazione della storia del design del museo newyorkese.


+

X

privacy